Luca Macario è ingegnere civile idraulico, con specializzazione nella Gestione delle Acque conseguita presso il Politecnico di Torino nella sede di Mondovì.
Si laurea nel 2006 con una tesi dal titolo “Strutture spaziali indotte da fenomeni di scioglimento sulla superficie dei ghiacciai” con relatore Luca Ridolfi.
E’ stato assegnista di ricerca presso il Politecnico di Torino, nel campo della modellazione idraulica relativa alle complesse interazioni tra corso d’acqua, vegetazione e sedimenti.
In questo ambito firma alcuni articoli di ricerca sui temi di modellazione numerica dell’interazione tra fiume e vegetazione riparia ed inizia ad occuparsi professionalmente di ottimizzazione di impianti idroelettrici, spaziando fra competenze di idraulica, geotecnica, geologia, meccanica ed energia elettrica.
Dal 2007 ad oggi la sua esperienza ha coperto vari campi dell’idraulica: dall’Idrologia all’idraulica fluviale, dalle reti acquedottistiche e fognarie alla progettazione preliminare, definitiva, esecutiva e direzione lavori di impianti idroelettrici di vario tipo e dimensione, con particolare focus nella cura dei sempre più complessi aspetti burocratici e normativi che questi impianti presentano.
E’ Assessore all’Ambiente e Viabilità del Comune di Chiusa di Pesio.

Si iscrive all’Ordine degli Ingegneri nel 2007 ed è la prima volta che concorre alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo dell’Ordine, ed è entusiasta di mettere la propria esperienza al servizio della categoria.